Farmaciauno

OFFERTE SPECIALI

Disponibile

€ 4,36  -56%

Disponibile

€ 14,83  -50,5%

Disponibile

€ 9,55  -52%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Proteggere i bambini dal sole

Un imperativo assoluto
Un bambino con le gote abbronzate dal sole puo' sembrare il ritratto della salute. Osservandolo è difficile immaginare che nel tempo appariranno le rughe e solcheranno quel viso liscio e rotondo.

La pelle di un bambino è molto speciale: morbida, sensibile e vulnerabile.
Le irritazioni si sviluppano facilmente, ma con il giusto trattamento scompaiono altrettanto rapidamente.



La pelle giovane guarisce più velocemente della pelle in età più adulta, ma è meno capace di proteggersi dalle ferite, incluse quelle provocate dal sole.

La protezione della melanina è molto forte, ma alla nascita non è completamente formata e occorrono anni prima che lo sviluppo della protezione si completi.
Nel frattempo è necessario intervenire.
Se non si utilizza il giusto fattore di protezione, che per i bambini è SPF50 o SPF30, ciò può causare una scottatura.
Questa causa disidratazione e dolore, ma può arrivare a generare febbre, svenimenti, shock, pressione sanguigna pericolosamente bassa, e battito cardiaco irregolare.




Per prima cosa è fondamentale scegliere il filtro solare adatto, per farlo basta considerare alcuni importanti aspetti:

  1. Per i bambini è sempre meglio preferire fattori di protezione molto alti, SPF50, o SPF30 se sono già abbronzati. Anche se un bambino ha un colorito non chiarissimo ed i capelli scuri, non vuol dire che la sua pelle non si scotti facilmente.
  2. Se un prodotto profumato crea problemi o reazioni è meglio sceglierne uno senza profumazione.
  3. Il giorno prima di usare ampiamente un prodotto nuovo è consigliabile mettere una piccola quantità di protezione solare sulla parte interna del polso e controllare dopo alcune ore se c'è una reazione. Se si sviluppa una irritazione o un esantema ovviamente non utilizzare il prodotto e sceglierne uno completamente privo di allergeni.
  4. L'applicazione del prodotto deve essere assolutamente uniforme. Ricordando sempre naso, orecchie, labbra, nuca, mani e piedi, soprattutto il collopiede che si scotta facilmente.
  5. Applicare prima di uscire di casa, oppure appena arrivati in spiaggia e riapplicare ogni due ore, più spesso se il bambino gioca in acqua o suda molto.
  6. E' importante ricordare di non utilizzare mai oli per bambini, nel periodo in cui si va al mare, per mantenere la pelle idratata. Meglio creme ed emulsioni, se possibile con filtro protettivo. Gli oli rendono la pelle più vulnerabile ai raggi solari.




La luce solare determina molte modificazioni della pelle: alcune sono immediate ed appaiono subito dopo l’esposizione al sole (abbronzatura, scottature, lentiggini); altri hanno bisogno di anni per svilupparsi (rughe, macchie, cheratosi attiniche etc.).

Perciò è consigliabile esaminare la pelle dei bambini regolarmente.
Il cambio del pannolino, il momento del bagno, sono i momenti ideali per dare un'occhiata alla pelle.
Se dovesse apparire qualche discromia, nei, macchie, solchi, è bene parlarne al pediatra, o direttamente ad un dermatologo.




A questo si aggiungono i soliti consigli, che valgono per adulti e bambini:

Applicare la protezione generosamente, immediatamente prima e ripetutamente durante l'esposizione solare.
Rinnovare frequentemente e abbondantemente soprattutto dopo il bagno o essersi asciugati.
Evitare il contorno occhi.
In caso di contatto con gli occhi risciacquare immediatamente ed abbondantemente.
La sovraesposizione al sole può essere pericolosa.
Un prodotto solare non protegge mai totalmente.
Non esporre i neonati e i bambini piccoli direttamente al sole, ma tenerli sempre all'ombra.
Le scottature sono pericolose: evitare di scottarsi, proteggendo la pelle e riducendo le ore di esposizione; non esporsi tra le 11:00 e le 15:00.
Proteggere se stessi e i propri bambini con maglietta, cappello e occhiali da sole.
Applicare una quantità sufficiente di prodotto su tutte le parti del corpo esposte al sole, specialmente dopo il bagno.
Usare prodotti che abbiano almeno una protezione “media” e che proteggano sia da UVA che UVB.
Il fattore di protezione SPF va abbinato al proprio fototipo.



Problemi con carrello o registrazione?
Fai click qui.

Contattaci
380 2197672

ARGOMENTI

Cerca altri argomenti
Farmacia Santa Rita S.n.c. - Via degli Aviatori 86 - 71122 Foggia (FG) - Tel. 380 2197672 - Partita IVA 03230890711
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti sono riservati.