Farmaciauno

OFFERTE SPECIALI

Disponibile

€ 13,30  -52,5%

Disponibile

€ 4,95  -50,5%

Disponibile

€ 2,71  -59,6%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Il Nickel

Un pericolo in agguato
Oggi finalmente una legge vieta la presenza del Nickel nei prodotti Dermocosmetici, ma attenzione, questo non vuol dire che non vi possano essere tracce e ciò perchè il Nickel è naturalmente presente dovunque, l'importante è che sia mantenuto sotto un livello minimo per non generare allergie

Il Nickel è un metallo prezioso per l’organismo: è coinvolto in numerosi processi metabolici ed è ovunque: nell’aria, nell’acqua, nel cibo...

Tuttavia nelle persone predisposte può scatenare reazioni allergiche a seguito di un semplice contatto cutaneo o per ingestione di cibo e bevande.
Nei dermocosmetici il Nickel è vietato per legge come ingrediente.
Tracce di Nickel però possono essere presenti in qualsiasi prodotto a seguito dei processi di fabbricazione.

Poiché non è possibile eliminarre il Nickel al 100% per legge è vietato dichiarare “SENZA NICKEL” (NICKEL FREE); è solo possibile dichiarare "NICKEL TESTED", quando i prodotti sono stati testati su soggetti allergici al Nickel senza provocare reazioni allergiche.

L'allergia al Nickel si manifesta principalmente come dermatite da contatto.
In particolare sulla pelle a contatto con il nickel compaiono eritema, desquamazione, vescicole ripiene di liquido chiaro; successivamente le vescicole si possono rompere e trasformarsi in crosticine.
Spesso le persone affette da dermatite da contatto presentano altre allergie (es. asma o rinite allergica) o hanno storia familiare di allergia.


L'unico metodo per diagnosticare con certezza l'allergia a questo metallo è il patch test in ambiente ambulatoriale.
Questa tecnica prevede l'applicazione sulla pelle della parte alta del dorso di dischetti imbevuti di Nickel solfato.
Il test è considerato positivo in caso di comparsa di eritema nella zona di applicazione.
La lettura dei risultati viene effettuata dal medico a distanza di almeno 48 ore.
Una volta che è confermata l'allergia da contatto al Nickel, efficace soluzione è l'eliminazione del contatto con oggetti che lo contengano, anche se non tutti sono facilmente riconoscibili.
Bisogna evitare il contatto con monete, chiavi, cinture con fibbie in metallo, gioielli di bigiotteria.
Nei momenti in cui la pelle è reattiva scegliere dermocosmetici nickel tested, testati su soggetti allergici al Nickel.

Poiché il nichel è presente anche negli alimenti una delle domande più frequenti è: come faccio a mangiare alimenti privi di nickel? Non è possibile.
Anche perchè, e questo vale per qualsiasi alimento; l'eliminazione totale della sostanza a cui si è allergici NON porta ad un miglioramento, anzi può causare un peggioramento della patologia.

Il Dermatologo consiglierà un programma alimentare che nel tempo permetterà il reinserimento graduale nella dieta degli alimenti non tollerati garantendo così una dieta più variata.



Problemi con carrello o registrazione?
Fai click qui.

Contattaci
380 2197672

ARGOMENTI

Cerca altri argomenti
Farmacia Santa Rita S.n.c. - Via degli Aviatori 86 - 71122 Foggia (FG) - Tel. 380 2197672 - Partita IVA 03230890711
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti sono riservati.