Farmaciauno

OFFERTE SPECIALI

Disponibile

€ 4,80  -60%

Disponibile

€ 25,94  -31%

Disponibile

€ 3,89  -46%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

Le Meduse: creature affascinanti

Possono essere molto pericolose
Le meduse sembrano creature fragili e delicate, ma sono esseri in grado di attaccare altri animali, compreso l'uomo, diventando molto pericolose per la loro incolumità

Le meduse sono animali planctonici, in prevalenza marini, appartenenti al gruppo dei Celenterati.

La forma classica della medusa è quella di un ombrello con i tentacoli, può essere immaginata come un sacco leggermente appiattito, dove si riconoscono una zona superiore convessa, l'esombrella, ed una regione inferiore concava, detta subombrella, al cui centro è posta la bocca che si collega alla cavità interna mediante una struttura tubulare detta manubrium.

I tentacoli hanno proprietà urticanti e vengono utilizzati per difesa contro gli attacchi di altri esseri viventi.

Le meduse hanno il corpo composto principalmente da acqua (circa il 98%) infatti, se si prende una medusa e la si lascia su un sasso al sole, col tempo inizierà a disidratarsi, fino ad evaporare, lasciando solo una specie di "pellicola" esterna.

Il liquido urticante ha azione neurotossica o emolliente, la cui natura può variare a seconda della specie, ma di solito è costituita da una miscela di tre proteine a effetto sinergico.

Una ha effetto anestetico, quindi paralizzante; un'altra ha un comportamento allergenico che causa una risposta infiammatoria; l'ultima paralizza l'apparato circolatorio e respiratorio.

Immagini di meduse


Anche se non tutte le meduse sono urticanti, alcune, come le cubomeduse, sono particolarmente pericolose per l'uomo: in taluni casi possono causare anche la morte per shock anafilattico.

E' bene informarsi se nella zona e nelle spiagge dove si intende passare le vacanze c'è la possibilità di trovare meduse, e quali sono le specie tipiche della suddetta zona.

Tutto ciò è importante per cercare i rimedi giusti, in caso si venga attaccati da una medusa.

Inoltre è buona abitudine portare con sè gel antistaminici e soluzioni anti-medusa, da utilizzare solo se si è toccati da una medusa, per ridurre l'infiammazione e lo shock da contatto.

Se la zona colpita è estesa, e se dopo un paio di giorni il colorito della pelle ha un aspetto grigiastro, è necessario recarsi dal proprio medico, od in guardia medica.
E' possibile che il tessuto stia andando incontro a necrosi ed è necessario bloccare subito questo fenomeno.

Il dottore saprà prescrivere il farmaco adatto al tipo di infiammazione che si è formata.

Problemi con carrello o registrazione?
Fai click qui.

Contattaci
380 2197672

ARGOMENTI

Cerca altri argomenti
Farmacia Santa Rita S.n.c. - Via degli Aviatori 86 - 71122 Foggia (FG) - Tel. 380 2197672 - Partita IVA 03230890711
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti sono riservati.