Come far passare la febbre in poco tempo? 5 rimedi utili in questi casi

Come far passare la febbre in poco tempo? 5 rimedi utili in questi casi

Il termometro sale? Ecco come far passare la febbre e sentirsi subito meglio

Brividi, tremori muscolari e spossatezza: quando la febbre sale è normale sentirsi KO e cercare una soluzione che consenta di liberarsene in fretta. Tuttavia, il rialzo della temperatura corporea, è una reazione dell’organismo che mette in atto per difendersi dalla presenza di virus e batteri, quindi molto utile. 

Ma come far passare la febbre con dei rimedi casalinghi per tornare presto in forma? Ecco tutti i consigli utili. 

Febbre negli adulti: quando preoccuparsi

Come già accennato, la febbre è un prezioso alleato e non un nemico! Infatti, non è ragionevole abbatterla bruscamente, perché potremmo compromettere la guarigione. 

La febbre negli adulti, a meno che non superi i 39.5°, non è quasi mai motivo di preoccupazione, ma il segnale che il sistema immunitario sta attivando le sue risorse: il calore accelera i processi metabolici dell’organismo e incrementa la velocità delle reazioni biochimiche, creando un ambiente poco favorevole allo sviluppo degli agenti patogeni, che così hanno meno possibilità di proliferare e vengono eliminati più rapidamente.

Ma quanto dura una febbre virale? Dai 3 ai 5 giorni, poiché i virus sono molto più piccoli dei batteri e non sono capaci di moltiplicarsi spontaneamente, ma solo se entrano in contatto con le cellule. Per questo avviene la guarigione spontanea senza alcuna necessità di antibiotico.

Se invece la febbre dovesse persistere alta più di 5 giorni, è opportuno fare delle indagini approfondite, consultando prima il medico. Infatti, potrebbe essere causata da un’infezione batterica, per la quale è necessario assumere un antibiotico. 

Come far passare la febbre con 5 rimedi naturali 

I metodi per far passare la febbre sono tanti e possono essere considerati dei veri e propri “rimedi della nonna” che però ricordiamo, non devono mai sostituire i farmaci, da assumere sempre sotto consiglio del medico. 

 I consigli per sentirsi meglio in poco tempo sono:

  1. Bere tanti liquidi. Principalmente acqua, ma vanno benissimo anche le tisane, come l’infuso al tiglio che vanta un’azione sudorifera, espettorante (aiuta ad espellere il muco dai bronchi) e lenitiva.  
  2. Bagno tiepido (non freddo). Bisogna avere cura di asciugarsi bene, in un ambiente confortevole per evitare di prendere freddo, ma anche di sottoporsi a sforzi eccessivi. 
  3. Impacchi. Un metodo per far passare la febbre di comprovata efficacia: basta versare in un litro di acqua tiepida due cucchiai di succo di limone o di aceto, mettervi a bagno due panni da cucina, strizzarli e avvolgervi ciascun polpaccio dalla caviglia al ginocchio, senza che facciano pieghe, e mettere intorno un asciugamano asciutto. 
  4. Latte e miele. Una bevanda calda che vanta diverse proprietà: antibatteriche, antinfiammatorie e calmanti, che a aiuta anche a curare il raffreddore, il mal di gola, la tosse secca e i disturbi del sonno. 
  5. Clistere con acqua tiepida (37°, la normale temperatura corporea). In pochi lo sanno, ma può aiutare ad abbassare la febbre. 

I farmaci per far abbassare la febbre

Abbiamo visto come far passare la febbre con dei rimedi “fai da te”, ma i farmaci antipiretici sono senz’altro la migliore soluzione per trattare anche i sintomi correlati. Tra questi annoveriamo la tachipirina in compresse con principio attivo paracetamolo, e il Nurofen influenza e raffreddore a base di ibuprofene, ideale per contrastare infezioni virali, congestione nasale, mal di testa e mal di gola. 

Per acquistare questi e altri prodotti, consulta lo shop online di Farmacia Uno e approfitta della spedizione gratuita sopra i 29.90 €.



Ministero della Salute - Clicca qui per verificare se questo sito web è legale
Codice univoco assegnato dal Ministero della Salute: 13127
Data inizio attività: 29-06-2016
Documento di autorizzazione: scarica il documento