Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 80.000 recensioni

Integratori Per stimolare l'appetito

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

A cosa servono gli integratori per stimolare l’appetito

Gli integratori per stimolare l’appetito servono a contrastare l’inappetenza, un disturbo da non sottovalutare, che si presenta spesso nei bambini, ma anche negli adulti.

Gli integratori per l’appetito vengono formulati per far fronte alle carenze vitaminiche, ma anche per fornire forza ed energia, perché solitamente l’inappetenza si verifica in periodi caratterizzati da astenia, stress e depressione, come ad esempio quelli di convalescenza, o caratterizzati da problemi emotivi.

Quando assumere gli integratori per stimolare l’appetito

L’assunzione di integratori per stimolare l’appetito si rivela utile in caso di inappetenza, che può essere occasionale o prolungata.

La prima può essere dovuta a cambiamenti climaticicambi di stagione, stressstanchezza fisica/mentale, o ad una sindrome influenzale.

L’inappetenza prolungata, invece, è solitamente causata da fattori organici, come disturbi gastrointestinali o renali, oppure psichici, ad esempio ansia e depressione: disturbi che potrebbero rappresentare l’inizio di disturbi alimentari gravi, come l’anoressia.

Gli integratori per contrastare l’inappetenza, inoltre, possono essere di aiuto durante l’infanzia, quando questo è un sintomo frequente e può avere diverse cause, più o meno importanti.

Migliori integratori per stimolare l’appetito

migliori integratori per stimolare l’appetito sono formulati con:

  • Pappa reale. tonico ed energizzante naturale, aiutano a recuperare le energie in occasione di convalescenze e in tutti i periodi caratterizzati da astenia e inappetenza.
  • Polline. Possiede proteine, aminoacidi, acidi grassi insaturi, vitamine C, A, del complesso B, fattori antibiotici, minerali e flavonoidi che lo rendono capace di rafforzare e nutrire l’intero organismo, per contrastare l’affaticamento psico-fisico.
  • Fieno greco. Rientra nella categoria delle piante adattogene, con una spiccata e mirata azione nel ripristinare i meccanismi di fame-sazietà ed è una pianta molto conosciuta sin dall’antichità per i suoi effetti ricostituenti: è infatti fonte di minerali (ferro, manganese, rame, magnesio), vitamine (B1, B2 e B6), oli vegetali, e proteine, che gli conferiscono proprietà nutrienti e stimolanti. Eccellente in caso di malnutrizione, anemia, debolezza infantile, convalescenza e allattamento.
  • Germe di grano. È un vero concentrato di nutrienti quali aminoacidi, acidi grassi, sali minerali, vitamine del gruppo B e tocoferolo.
  • Vitamine. In particolare quelle del gruppo B, che contribuiscono alla riduzione della stanchezza, dell’affaticamento ed a favorire l’equilibrio psico-fisico; rappresentano, quindi, un buon ausilio in caso di scarsa nutrizione o di stati di convalescenza per aiutare l’organismo a ritrovare il giusto approccio al cibo.

Integratori per stimolare appetito per gli adulti

Esistono molti prodotti specifici per contrastare l’inappetenza nei bambini e fornire loro il giusto apporto di nutrienti ed energia.

In farmacia è facile trovare anche integratori per stimolare appetito per gli adulti, che ne possono aver bisogno in un periodo di convalescenza, di stress psicofisico, dopo aver assunto medicinali e per affrontare momenti di tristezza, depressione e dolore.

L’inappetenza è poi molto diffusa negli anziani, anche senza nessuna causa fisica specifica, quindi durante la terza età si rivela molto utile l’assunzione di integratori per stimolare l’appetito.

Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico