Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 70.000 recensioni

Integratori Zinco

5 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

5 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Benefici dello zinco

Lo zinco è un minerale fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo. I suoi benefici sono numerosi e permettono di chiarire a cosa servono gli integratori di zinco. Questo minerale infatti:

  • Contrasta il processo di invecchiamento cellulare e l’azione dei radicali liberi
  • Stimola il sistema immunitario
  • Interviene nel processo di rimarginazione di ferite e ulcere
  • Stimola il GH e il testosterone, quindi la crescita e lo sviluppo
  • Contribuisce al corretto funzionamento dell’apparato riproduttivo maschile e femminile
  • Migliora l’azione dell’insulina nei soggetti diabetici
  • Favorisce una buona capacità visiva e la visione crepuscolare
  • Stimola l’appetito e contribuisce a mantenere acuti il gusto e l’olfatto
  • Aiuta a eliminare i depositi di colesterolo
  • Favorisce l’assorbimento e il funzionamento di molte vitamine
  • È un valido alleato contro la depressione

Quando assumere lo zinco

Il giusto apporto giornaliero di zinco è di 10 mg per i bambini, 10 per le donne e anziani e 18 mg per gli uomini e donne in gravidanza e allattamento. Per evitare di andare incontro ad una carenza è consigliabile assumere degli integratori di zinco in caso di:

  • Una dieta povera di proteine
  • Patologie del fegato
  • Assunzione di alcuni farmaci (come i diuretici o alcuni antidepressivi), che possono causare un malassorbimento dello zinco
  • Gravidanza e allattamento
  • Età avanzata
  • Malattie infettive croniche
  • Infanzia e adolescenza

In particolare, gli integratori di zinco per acne sono utili sia in fase preventiva che per nella cura di questa e altre patologie cutanee di carattere infiammatorio o infettivo.

I sintomi legati alla carenza di zinco possono essere molteplici: stanchezza legata alla perdita di appetito, alterazioni del cuoio capelluto, lenta cicatrizzazione delle ferite cutanee, sistema immunitario fragile, disturbi della vista e depressione.

Zinco in compresse, capsule o in bustine?

Gli integratori di zinco sono disponibili in diversi tipi e forme, come compresse, capsule e fiale, tutte valide alternative, anche se l’assorbimento è più rapido attraverso le capsule e le soluzioni liquide.

Migliori integratori di zinco

Lo zinco favorisce l’assorbimento e il funzionamento di molte vitamine, per questo è presente quasi in tutti gli integratori multivitaminici.

Tra i migliori integratori di zinco specifici c’è il Chelato di zinco, molto efficace e facilmente assorbibile, ma spesso questo minerale si trova in associazione con altri elementi, che lo coadiuvano nella sua funzione, come ad esempio:

  • Zinco-magnesio e vitamina B6: aumenta la produzione di testosterone e IGF-1, un ormone prodotto dal fegato con proprietà anaboliche.
  • Zinco-vitamina B6: associazione utile per la produzione di serotonina, quindi per regolare il tono dell’umore.
  • Zinco-selenio: per una potente azione antiossidante.
  • Zinco-vitamina C: per una funzione antivirale contro i virus del raffreddore.

Gli integratori di zinco e selenio in abbinamento con alcune vitamine, svolgono un’azione antiossidante e favoriscono il corretto funzionamento del sistema immunitario, così come gli integratori di zinco e rame.

Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico