Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 90.000 recensioni

Mal D'orecchio

25 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

25 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Quando acquistare i farmaci per il mal d’orecchio

Il mal d’orecchio, definito anche otalgia, rappresenta una delle patologie più fastidiose che colpiscono adulti e bambini. Può manifestarsi in modi diversi e con un’intensità del dolore variabile, e può coinvolgere un solo orecchio o entrambi. I sintomi ad esso associati sono molteplici e spesso sono riconducibili ad altre condizioni infiammatorie che colpiscono altri organi, come naso, bocca e gola.

Per ridurre i sintomi è importante ricorrere a specifici farmaci per il mal d’orecchio in grado di ridurre l’infiammazione e il dolore e donare sollievo immediato. Molto frequente è anche l’uso di gocce auricolari che vengono applicate direttamente sulla zona interessata e possono facilitare e accelerare la ripresa.

Come somministrare le gocce auricolari

Le gocce auricolari sono dei farmaci o delle sostanze utilizzate per curare le infezioni o per rimuovere il cerume. Per somministrarle è importante seguire pochi e semplici passaggi:

  1. Lavare bene le mani
  2. Strofinare il flacone tra i palmi delle mani per riscaldarlo. È importante, infatti, che le gocce auricolari siano tiepide così da ridurre il fastidio
  3. Rivolgere verso l’alto l’orecchio interessato
  4. Pulire la parte esterna dell’orecchio
  5. Tirare delicatamente il bordo esterno dell’orecchio verso l’alto e lasciar cadere le gocce prescritte nel canale uditivo
  6. Aspettare che passino circa 1-2 minuti, mantenendo la stessa posizione, così da far assorbire il farmaco
  7. Pulire con un fazzoletto di carta la punta dell’erogatore e richiuderlo
  8. Lavare di nuovo le mani

Questi passaggi consentono di ridurre il dolore e contrastare le infiammazioni attraverso l’uso di semplici gocce auricolari per cerume.

Come scegliere i migliori farmaci per il mal d’orecchio

In presenza di un dolore all’orecchio persistente e debilitante è buona norma rivolgersi al proprio medico per accertarne le cause e ricevere subito una diagnosi e la conseguente cura da seguire. Generalmente, i farmaci per il mal d’orecchio che vengono prescritti o consigliati sono:

  • Le gocce auricolari, che contengono antidolorifici e che grazie alla loro azione emolliente donano sollievo immediato e duraturo
  • Gli antibiotici, somministrati per via locale, come gocce o pomate, o per via orale, utili per contrastare le infezioni batteriche
  • Gli antivirali o antimicotici, usati per le infezioni di virus o miceti.

I consigli della farmacia per il mal d’orecchio dei bambini

Quando a soffrire di mal d’orecchio sono i più piccoli è importante prestare la giusta attenzione e far caso ad ogni cambiamento e dolore che viene comunicato. Essendo indifesi e non in grado di prendersi cura di loro, i bambini, non avendo i mezzi necessari, non sono in grado di comunicare sempre il loro malessere. È per questo che i genitori o i tutori devono conoscere tutti i sintomi e i segni legati al mal d’orecchi nei bambini.

Per contrastare e aiutare il bambino a liberarsi di questo dolore è importante consultare il dottore che interverrà rapidamente per evitare ulteriori complicazioni e donare sollievo immediato. 

Il consiglio che generalmente danno i dottori e i farmacisti sui farmaci per il mal d’orecchio da far assumere al bambino vertono tutti su gocce e spray che con la loro azione analgesica, antinfiammatoria e anestetica sono in grado di ridurre il dolore e ridonare benessere al bambino.

Leggi tutto
Ministero della Salute - Clicca qui per verificare se questo sito web è legale
Codice univoco assegnato dal Ministero della Salute: 13127
Data inizio attività: 29-06-2016
Documento di autorizzazione: scarica il documento