Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 70.000 recensioni

Integratori Per l'allattamento

5 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

5 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

A cosa servono gli integratori per l’allattamento

Sia durante la gravidanza che l’allattamento è importante assumere degli integratori per fortificare il fisico e supportare lo sviluppo del feto prima e del neonato poi.

La donna che allatta, infatti, ha bisogno di un maggior apporto di vitamine e altri nutrienti, utili per il suo benessere e quello del bambino.

Oltre che adottare una dieta sana, infatti, è importante assumere degli integratori per l’allattamento specifici che aumentano l’apporto di alcuni nutrienti nel latte materno contribuendo a:

  • Favorire il corretto sviluppo del neonato;
  • Fornire benefici per la salute della donna nei mesi successivi al parto, come riduzione della stanchezza, rinforzo di pelle, unghie e capelli, mantenimento della funzione immunitaria ecc);
  • Quando assumere integratori per l’allattamento;
  • Gli integratori naturali per l’allattamento vanno assunti subito dopo il parto, ma alcuni prodotti sono formulati per essere assunti sia durante la gravidanza che in allattamento.

Quando assumere integratori per l’allattamento

Gli integratori naturali per l’allattamento vanno assunti subito dopo il parto, ma alcuni prodotti sono formulati per essere assunti sia durante la gravidanza che in allattamento.

Migliori integratori per l’allattamento

Gli integratori per l’allattamento al seno possono essere sia mono che pluricomposti, cioè possono contenere un solo componente, oppure più componenti nutrizionali. Inoltre, si possono presentare in capsule, compresse, flaconcini e tavolette, per fornire un apporto predefinito di nutrienti e/o sostanze, come:

  • Vitamine: la vitamina A contribuisce al mantenimento della funzione immunitaria e la vitamina D contribuisce al normale assorbimento del calcio e del fosforo e alla salute delle ossa. La vitamina E è essenziale nel colostro (primo latte materno) di cui è ricco; le vitamine del gruppo B contribuiscono al normale metabolismo energetico e a ridurre la stanchezza.
  • Sali minerali: il magnesio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione psicologica; zinco e iodio mantengono la pelle in salute, mentre il selenio contribuisce al mantenimento di capelli e unghie in salute; ecco perché si parla anche di integratori per i capelli in allattamento.
  • Acido folico: durante l’allattamento aumenta il fabbisogno di folati. Un giusto apporto è indispensabile per proteggere il sistema nervoso del neonato e, in gravidanza, è essenziale per ridurre il rischio di malformazioni dell’apparato neurologico fetale.
  • Ferro: il latte materno è una fonte di ferro ad alta biodisponibilità nei primi mesi di vita, ed una carenza si ripercuote sia sulla madre che sul bambino.
  • Acidi grassi: Omega3, DHA e EPA presenti nel latte aiutano lo sviluppo neurologico e della vista nel neonato.
  • Calcio: essenziale per la salute delle ossa, tende a diminuire durante l’allattamento per assicurare la disponibilità nella produzione del latte (l’apporto giornaliero raccomandato per le donne che allattano è di 1000-1100 mg al giorno, mentre per le donne adulte è 900-1000 mg).

Integratori per allattamento al seno

Gli integratori per allattamento al seno più utilizzati e consigliati sono multivitaminici e multiminerali, quindi fonte di tutti i nutrienti che forniscono benefici alla donna che allatta e al neonato, durante il delicato periodo del post-parto e dell’allattamento al seno.

Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico