Carenza di Carenze nutrizionali

Cosa sono i nutrienti e a cosa servono

nutrienti sono sostanze indispensabili per l’organismo perché, una volta assorbite, forniscono energia, consentono la crescita, il funzionamento e la riparazione dei suoi tessuti. Ecco dunque cosa sono i nutrienti e come si divino:

  • Macronutrienti. Sono sia fonte di energia che di materiale utilizzato dall’organismo per produrre le molecole di cui ha bisogno. In particolare, i carboidrati rappresentano la fonte di energia più facile e veloce da utilizzare, le proteine servono per sintetizzare molte molecole e i grassi sono fonte di energia, ma sintetizzano anche importanti molecole e strutture.
  • Micronutrienti. Sono necessari in quantità ridotta rispetto ai macronutrienti, ma anche le vitamine e i minerali sono fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo e la sua salute. Per esempio, la vitamina A è importante per la vista, le vitamine del gruppo B per ricavare energia e la vitamina C svolge un ruolo nella sintesi del collagene, mentre la vitamina K è necessaria per la coagulazione del sangue. Anche i minerali sono alleati della salute, perché favoriscono il funzionamento degli organi e sintetizzano enzimi ed ormoni.

Vediamo cause e sintomi delle carenze nutrizionali.

Sintomi carenze nutrizionali

Abbiamo visto cosa sono i nutrienti e quanto sono essenziali. Infatti, una loro carenza nutrizionale può causare determinati sintomi, come:

  • Pallore.
  • Stanchezza e debolezza.
  • Suscettibilità alle infezioni
  • Dolori muscolari e agli arti
  • Mal di testa.
  • Mancanza di concentrazione
  • Nervosismo e sbalzi d’umore.
  • Problemi di pelle, capelli e unghie.
  • Gengive sanguinanti.

Cause carenze nutrizionali

Le carenze nutrizionali possono dipendere da molteplici cause:

  • Dieta sbilanciata.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Età avanzata.
  • Intensa attività sportiva.
  • Stress.
  • Disturbi digestivi e di assorbimento.
  • Consumo regolare di alcol e nicotina.
  • Uso di farmaci.
  • Diverse patologie.

Tra le forme più comuni di carenze nutrizionali, troviamo la carenza di vitamina D e altre vitamine come la C. Inoltre, non rara la carenza di ferro, diffusa soprattutto tra le donne a causa della regolare perdita di sangue durante le mestruazioni. Relativamente comune anche la carenza di acido folico.

Come assumere i nutrienti

Per assicurarsi un adeguato apporto di nutrienti, quindi evitare carenze ed eccessi nutrizionali, è importante seguire una dieta sana ed equilibrata, praticare sport e non abusare di alcol e fumo.

In caso di carenze nutrizionali o di aumentato fabbisogno è possibile assumere integratori vitaminici specifici o multivitaminici/minerali, proteici o di aminoacidi, da scegliere in base alle esigenze specifiche.

Articoli 1-48 di 767

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-48 di 767

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico