Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 70.000 recensioni

Integratori Vene Varicose

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

A cosa servono gli integratori per le vene varicose

Gli integratori per le vene varicose contengono delle sostanze che favoriscono la vasoprotezione e di sintesi dei tessuti connettivi, quindi costituiscono un elemento importante nella prevenzione di disturbi relativi ai vasi sanguigni del microcircolo, offrendo un’azione positiva sul sistema venoso ed in particolare sulla salute delle gambe, la zona più interessata da tali problematiche.

Quando assumere integratori per le vene varicose

L’assunzione degli integratori naturali per le vene varicose è consigliata ai soggetti che soffrono di vene varicose, ovvero dilatazioni delle pareti venose, dovute a diversi fattori come:

  • Predisposizione genetica.
  • Posture sbagliate (anche stare in piedi per lunghi periodi di tempo).
  • Alimentazione scorretta.
  • Sedentarietà.
  • Obesità.
  • Gravidanza
  • Fumo.
  • Altri fattori che favoriscono il ristagno dei liquidi negli arti inferiori con conseguente gonfiore/dolore alle gambe e possibile comparsa delle varici.

Migliori integratori per le vene varicose

migliori integratori naturali per vene varicose sono formulati con delle sostanze di origine naturale derivate dalle piante, che alleviano i problemi circolatori alle gambe, come ad esempio:

  • Centella asiatica. Detta anche Erba della Tigre, possiede delle proprietà cicatrizzanti e vaso protettive, quindi favorisce la circolazione sanguigna e rafforza i capillari, riducendo gonfiore e contrastando anche la ritenzione idrica. È possibile trovarla in compresse, utili nel trattare l’insufficienza venosa, la sensazione di pesantezza, formicolii, prurito e capillari visibili.
  • Vite Rossa. I suoi principi attivi, polifenoli e bioflavonoidi, svolgono un’azione antiossidante e antinfiammatoria, ma soprattutto tonica e vaso protettrice nei confronti del sistema circolatorio, influenzando positivamente la permeabilità vasale. Gli integratori con la vite rossa perciò, sono indicati in tutte le forme di vene varicose, flebiti, fragilità capillare, couperose, edemi, emorroidi, cellulite, ritenzione idrica, stasi ematica e pesantezza agli arti inferiori.
  • Mirtillo. Favorisce la funzionalità del microcircolo e possiede un’elevata concentrazione di antocianosidi, che lo rende valido nel trattamento delle vene varicose e capillari fragili. La sua assunzione, infatti, permette di ottenere buoni risultati su gonfiore, dolore, senso di pesantezza, aspetto della pelle e formicolio.
  • Cumarina. Una sostanza è capace di degradare sostanze presenti nei liquidi accumulati tra un vaso e l’altro, di accelerare il drenaggio linfatico e di aumentare il tono dei vasi v
  • Escina. Contrasta la formazione di edemi e gonfiori normalizzando la permeabilità capillare e svolge un’azione anti infiammatoria.
  • Pulsatilla. Rimedio omeopatico che contrasta senso di pesantezza, vene visibili e congeste.

Miglior integratore per vene varicose le vene varicose

Per scegliere il miglior integratore per le vene varicose è importante seguire il consiglio del proprio medico in grado di individuare, caso per caso, il trattamento specifico più adatto a seconda dello stadio di aggravamento delle vene varicose.

Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico