Cos’è, a cosa serve la clorexidina e che effetti collaterali può avere

Cos’è, a cosa serve la clorexidina e che effetti collaterali può avere

Cos’è, a cosa serve la clorexidina e che effetti collaterali può avere 

Il suo utilizzo è vastissimo: ecco cos’è la clorexidina e se preoccuparsi degli effetti collaterali

Hai appena subito un intervento odontoiatrico o soffri di gengive sensibili? 

Probabilmente avrai sentito parlare dei collutori a base di clorexidina, del suo impiego, ma anche dei possibili effetti collaterali che produce.

In commercio esistono tantissimi prodotti che la contengono: alcuni sono veri e propri farmaci, più che altro da banco, mentre altri vengono utilizzati come dispositivi medici.

Ma cos’è la clorexidina e a cosa serve ? Ecco tutto quello che devi sapere.

Cos’è la clorexidina e i suoi molteplici usi

Una delle preoccupazioni maggiori, quando parliamo di salute, è la protezione da possibili infezioni, specialmente in quelle situazioni in cui l’organismo può essere più a rischio, come l’estrazione di un dente o una ferita aperta.

La clorexidina è una sostanza dal forte potere antisettico, questo significa che è in grado di disinfettare completamente la pelle o il cavo orale, distruggendo batteri, funghi e anche molti virus.

Il suo utilizzo in campo medico, infatti, è vastissimo, dalla cura per l’acne, all’uso come disinfettante per le mani. In campo odontoiatrico poi, è molto diffusa: collutori, dentifrici e gel di vario a base di clorexidina, vengono consigliati dai dentisti per prevenire infezioni dopo gli interventi o per curare gengiviti o parodontiti.

Come avrai capito, la clorexidina è quindi consigliata in tutte quelle situazioni in cui si vuole azzerare il rischio della proliferazione batterica, ed è uno dei disinfettanti più utilizzati in assoluto. 

In particolare viene impiegata per:

- Disinfettare le ferite

- Disinfettare la pelle integra 

- Curare l’acne

- Eliminare qualsiasi batterio prima di un intervento chirurgico 

- Alitosi (in bassa concentrazione)

- Campo dentistico 

Ora che abbiamo visto cos’è la clorexidina e quando viene impiegata, vediamo se esistono possibili effetti collaterali.

La clorexidina provoca effetti collaterali? Facciamo chiarezza

Prima di parlare di possibili effetti collaterali della clorexidina, è importante sottolineare che, nella quasi totalità dei casi, questi dipendono o da una reazione allergica delle persone a questa sostanza o da un utilizzo troppo prolungato.

Un uso scorretto dei collutori alla clorexidina, ad esempio, può :

  • produrre macchie sui denti o ingiallirli
  • alterare il senso del gusto
  • aumentare il tartaro e provocare infiammazioni in bocca

Nel caso di una ipersensibilità alla clorexidina, gli effetti indesiderati sono quelli tipici di una reazione allergica, come ad esempio gonfiore del viso, prurito, irritazione della pelle e eruzioni cutanee

Queste reazioni sono temporanee e assolutamente risolvibili, tuttavia possono essere molto fastidiose. 

Se vuoi evitare questi spiacevoli effetti collaterali della clorexidina, il miglior consiglio che puoi seguire è quello di far presente al tuo dentista eventuali allergie e attenerti sempre alle prescrizioni del tuo medico.

I migliori prodotti a base di clorexidina da avere sempre a casa

Ora che sai cos’è la clorexidina e la verità sui possibili effetti collaterali vuoi sapere quali siano i migliori prodotti a base di questa sostanza che è utile avere sempre a portata di mano? 

In commercio esistono tantissimi collutori o disinfettanti che contengono clorexidina, con diverse concentrazioni. 

Ad esempio, uno dei prodotti più consigliati dai professionisti è il collutorio clorexidina 0,12 Clexidin, utile per trattare le gengive sanguinanti o per prevenire infezioni dopo un intervento dentistico impegnativo, come l’estrazione di un dente.

Molto consigliato anche il gel dentifricio Dentosan. Questo dentifricio, a base di clorexidina, è impiegato quando si soffre di gengive sensibili, è molto delicato sulle gengive e produce una forte azione antibatterica e contro la placca

Se invece cerchi dei disinfettanti da usare in caso di ferite, puoi utilizzare i cerotti universali Pic, con un tampone a base di clorexidina che combatte in maniera eccellente le infiltrazioni batteriche.

Per una protezione continua, i cerotti impermeabili Aquabloc sono realizzati per resistere all’acqua e garantire la massima protezione contro le infezioni.

Per acquistare questi e altri prodotti, consulta lo shop online di Farmacia Uno e approfitta delle tante offerte che troverai sul sito.



Ministero della Salute - Clicca qui per verificare se questo sito web è legale
Codice univoco assegnato dal Ministero della Salute: 13127
Data inizio attività: 29-06-2016
Documento di autorizzazione: scarica il documento