Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 80.000 recensioni

Integratori Per l'acne

A cosa servono gli integratori per l’acne

Gli Integratori per l’acne sono prodotti formulati per contrastare questo inestetismo piuttosto diffuso, caratterizzato dall ’infiammazione delle ghiandole pilosebacee.

In particolare, assolvono ad alcune funzioni:

  • Completano un trattamento contro l’acne stabilito dal dermatologo, sia cosmetico che farmacologico.
  • Riducono i sintomi dell’acne.
  • Aiutano le pelli più sensibili e delicate ad essere più resistenti contro gli attacchi degli agenti esterni.

Quando assumere gli integratori per l’acne

Questo inestetismo cutaneo è connesso a diversi fattori come stress e cambiamenti ormonali, quindi gli integratori per l’acne possono essere utili in alcuni casi come:

  • Pubertà
  • Passaggio alla menopausa
  • Ciclo mestruale
  • Infezioni batteriche
  • Utilizzo di farmaci e cosmetici
  • Alimentazione squilibrata

Migliori integratori per l’acne

Tra i migliori integratori per l’acne troviamo quelli formulati con:

  • Probiotici. Un’infiammazione o uno squilibrio dei batteri intestinali può causare una reazione cutanea. Il legame, infatti, tra l’intestino e la pelle è piuttosto rilevante per il corpo. Mantenendo livelli sani di batteri buoni intestinali è possibile ridurre l’infiammazione e i disordini sistemici. È particolarmente importante assumere integratori di fermenti lattici vivi quando si assumono degli antibiotici.
  • Vitamina A. Un potente antiossidante che contribuisce al ricambio delle cellule cutanee. La vitamina A è un integratore per l’acne che favorisce la pulizia dei pori, lasciandoli liberi dalle cellule in eccesso che li ostruiscono e causano uno sfogo. Inoltre, agisce come un antinfiammatorio per la pelle, riducendo il rossore e il gonfiore.
  • Vitamina E. Agisce come antiossidante, proteggendo la pelle dai danni causati dall’esposizione ai raggi UV, dall’infiammazione e da altri processi.
  • Omega 3. Questi “grassi sani” si trovano in fonti come il pesce e l’avocado e possono davvero aiutare a combattere l’acne. Omega 3, infatti, riducono le infiammazioni, limitando la produzione di leucotriene B4 – una molecola che causa l’acne infiammatoria. Diversi studi, infatti, hanno dimostrato che dopo alcune settimane di assunzione di integratori di Omega 3 in varie forme, la quantità e il dolore degli sfoghi acneici si riducono in molti pazienti.
  • Zinco. Alcuni studi hanno dimostrato che le persone che soffrono di sfoghi acneici tendono ad avere livelli più bassi di zinco nel proprio organismo. È opportuno, quindi, integrare lo zinco per preparare il sistema immunitario a combattere l’acne, in quanto contrasta i batteri che causano l’acne, riduce l’infiammazione e agisce come un forte antiossidante, anche riducendo, qualora fosse necessario, l’effetto che gli ormoni hanno sulla pelle, limitando così i vari fattori che contribuiscono alle infiammazioni acneiche.

Integratori contro l’acne

Un integratore efficace per l’acne contiene quindi un pool di ingredienti, come vitamine, sali minerali e Omega 3, tutti molto efficaci per garantire la salute, la protezione e il nutrimento della pelle, soprattutto in alcuni periodi particolari della vita.

Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico