Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 90.000 recensioni

Integratori Sali minerali

17 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

17 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Benefici sali minerali

sali minerali sono sostanze inorganiche normalmente assunte attraverso il cibo e l’acqua che, a differenza di carboidrati, proteine e grassi, non forniscono energia al corpo umano, ma sono determinanti per le funzioni naturali delle cellule dell’organismo.

sali minerali si dividono in:

  • Macroelementi: calcio, fosforo, magnesio, potassio, sodio, cloro e zolfo.
  • Microlelementi: ferro, rame, molibdeno, zinco, iodio, fluoro, manganese, cromo, cobalto e selenio.

benefici dei sali minerali sono innumerevoli ed eccone alcuni tra i più importanti:

  • il potassio contribuisce alla normale funzione muscolare, regola la pressione sanguigna e l’attività cardiaca e mantiene in salute la struttura ossea.
  • il magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, ha effetti positivi sull’umore, allevia i dolori mestruali i fastidi premestruali e della menopausa, contrasta le contrazioni uterine in gravidanza e regola l’attività dell’intestino.
  • lo zinco contrasta l’azione dei radicali liberi quindi contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo e rallenta il processo di invecchiamento; stimola il sistema immunitario, aiuta a controllare l’ipoglicemia e agisce positivamente sull’apparato riproduttivo.
  • Il sodio favorisce il mantenimento dell’equilibrio idrico, regola la pressione sanguigna e potenzia il sistema nervoso.

Quando assumere sali minerali

I sali minerali devono essere assunti quotidianamente tramite un’alimentazione sana e bilanciata e, in casi di aumentato fabbisogno o scarso apporto, il medico può consigliare una supplementazione attraverso degli integratori di sali minerali.

Inoltre, è consigliabile assumere degli integratori:

  • In caso di sudorazione eccessiva che comporta una perdita di liquidi e, soprattutto i livelli di magnesio e potassio possono diminuire. Ecco perché gli integratori di sali minerali sono ideali per chi fa sport ad alta intensità.
  • In periodi di particolare stress fisico/emotivo.
  • In gravidanza, menopausa e nel periodo premestruale.
  • In età avanzata.
  • Durante la stagione calda.
  • In casi di disidratazione.

Gli integratori di sali minerali sono, infatti, utili anche per i bambini e gli adolescenti ad esempio, dopo episodi di diarrea, vomito e febbre alta, che causano disidratazione o in periodi particolarmente stressanti dal punto di visto fisico e/o emotivo

Sali minerali in compresse, capsule o in bustine?

La scelta dipende molto dalla praticità, ma la modalità di assunzione modifica anche modi e tempi di assorbimento. Ad esempio, gli integratori di sali minerali in bustine vanno disciolti in acqua, e questo ne rende più immediato l’assorbimento; come tutte le soluzioni liquide, infatti, vengono assorbite già dalla mucose della bocca, entrando subito in circolazione.

Il magnesio, il potassio e gli altri sali minerali in compresse, invece arrivano nello stomaco e vengono attaccati dai succhi gastrici, scissi, assorbiti e veicolati in vari distretti, quindi i tempi di assorbimento sono più lunghi.

Migliori integratori sali minerali

Tra i migliori integratori di sali minerali ci sono sicuramente quelli specifici, ovvero che contengono solo magnesio, potassio, zinco e così via, o una combinazione di diversi sali minerali (multiminerali).

In diverse situazioni poi, sono consigliati gli integratori multivitaminici e multiminerali, arricchiti con altre sostanze, come estratti vegetali specifici per diverse esigenze.

Leggi tutto
Ministero della Salute - Clicca qui per verificare se questo sito web è legale
Codice univoco assegnato dal Ministero della Salute: 13127
Data inizio attività: 29-06-2016
Documento di autorizzazione: scarica il documento