Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 70.000 recensioni

Integratori Sodio

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Benefici del sodio

Il sodio è uno dei minerali più abbondanti nell’organismo, fa parte dei macroelementi e che si trova soprattutto nel tessuto osseo, nei connettivi e nel tessuto cartilagineo.

Regola il passaggio di fluidi e dei nutrienti all’interno e all’esterno delle cellule, inoltre partecipa alla trasmissione dell’impulso nervoso.

  • Ripristina l’equilibrio elettrolitico alterato.
  • Allevia i dolori reumatici.
  • Contrasta i crampi muscolari.
  • Potenzia il sistema nervoso centrale.
  • Quello presente nelle ossa rappresenta una riserva cui l’organismo può attingere in caso di necessità per regolare il PH del sangue.

Quando prendere il sodio

I sali minerali, compreso il sodio, devono essere assunti quotidianamente tramite un’alimentazione sana e bilanciata e, in casi di aumentato fabbisogno o scarso apporto è consigliabile un’integrazione.

Una carenza di sodio (iponatriemia), infatti, nei casi gravi può essere associata a nauseavomitoanoressia e, in quelli più più estremi, portare al coma e risultare fatale.

In particolare è consigliabile assumere degli integratori di sodio cloruro:

  • In casi di disidratazione, determinata ad esempio dall’uso di diuretici, sudorazione estremaperdite continue gastrointestinali (vomito o diarrea) e infezioni accompagnate da secrezioni trasparenti.
  • In età avanzata.
  • In gravidanza e allattamento.
  • Durante la stagione calda.
  • In età avanzata.

Tra le condizioni patologiche che invece possono indurre una carenza e quindi l’assunzione degli integratori di sodio, troviamo l’insufficienza renale, l’insufficienza cardiaca, la cirrosi, tutte patologie più frequenti nella terza età.

L’integrazione di sodio cloruro è consigliata anche nella correzione di deficit preesistenti nel compartimento extracellulare e per indurre la diuresi in caso di avvelenamento da ioduri, bromuri, salicilati o barbiturici.

Sodio in compresse, capsule o bustine?

Gli integratori di sodio cloruro che si trovano in farmacia sono formulati in compresse orosolubili o capsule. Gli integratori di sodio cloruro si trovano anche in bustine, che vanno disciolte in acqua, e questo ne rende più immediato l’assorbimento; come tutte le soluzioni liquide, infatti, vengono assorbite già dalla mucose della bocca, entrando subito in circolazione: sono quindi adatti come integratori di sodio per gli anziani o bambini.

Il sodio cloruro è anche una sostanza che viene molto utilizzata in campo medico, generalmente iniettata tramite soluzione endovenosa per reintegrare il cloruro di sodio.

Migliori integratori di sodio

I migliori integratori di sodio ci sono quelli specifici, ovvero che contengono solo sodio cloruro, ma anche gli integratori formulati con diversi nutrienti come potassio, cloro, citrato, glucosio, vitamine del gruppo B e folato, indicati per ripristinare l’equilibrio elettrolitico alterato, ad esempio da episodi frequenti di vomito e diarrea o dall’assunzione di diuretici e antibiotici.

Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico