Farmacia 1 è TOP RATED su Feedaty
4.8/5 punteggio medio su oltre 70.000 recensioni

Integratori Neuropatia Periferica

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

A cosa servono gli integratori per la neuropatia periferica

Gli integratori per la neuropatia periferica sono prodotti formulati per contrastare ed alleviare i sintomi di questo disturbo funzionale del sistema nervoso periferico, che determina il deterioramento e un cattivo funzionamento dei nervi periferici.

In particolare, gli integratori naturali possono costituire un valido aiuto nel miglioramento della sintomatologia tipica, che comprende diversi sintomi vasomotori presenti in modo isolato o in combinazione come:

  • Perdita di sensibilità.
  • Debolezza.
  • Atrofia muscolare.
  • Diminuzione dei riflessi tendinei.

Quando assumere gli integratori per la neuropatia periferica

L’assunzione degli integratori per la neuropatia periferica è consigliata a chi soffre di questo disturbo e, in via preventiva, a chi soffre di diabete, il principale fattore scatenante.

Migliori integratori per la neuropatia periferica

migliori integratori per la neuropatia periferica sono formulati con:

  • Acido alfa-lipoico: una molecola dalle potenti proprietà antiossidanti, in grado quindi di proteggere i neuroni da eventuali danni provocati dai radicali liberi, di ottimizzare la funzionalità della comunicazione nervosa e di esercitare un’azione normalizzante nei confronti della sensibilità nervosa.
  • L-Acetil Carnitina: secondo alcuni studi è in grado di ridurre il dolore oltre che rallentare il deterioramento delle cellule nervose.
  • Citicolina: prodotta naturalmente dal nostro organismo, è una sostanza utile per la salute delle cellule nervose.
  • Palmitoiletanolamide: una sostanza presente a livello fisiologico in molti esseri viventi che, nella giusta dose, può intervenire efficacemente contro il dolore neuropatico.
  • Coenzima Q10: svolge un’azione protettiva, impedendo lo sviluppo della neuropatia diabetica e il dolore ad essa associato. La sua efficacia è potenziata se associato alle vitamine del gruppo B.
  • Vitamine del gruppo B: favoriscono il normale funzionamento del sistema nervoso; nello specifico, la vitamina B5 contribuisce alla normale sintesi e al metabolismo di alcuni neurotrasmettitori; la vitamina B2 protegge le cellule dallo stress ossidativo, e le vitamine B1, B2, B6 e B12 riducono la stanchezza e l’affaticamento; le vitamine B6 e B12, invece, contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.

Neuropatia periferica: cure naturali

Per la neuropatia periferica esistono diversi rimedi naturali; infatti, sono numerosi i prodotti disponibili in farmacia, formulati con delle sostanze naturali che agiscono a livello del dolore neuropatico e svolgono un’azione antinfiammatoria, come ad esempio:

  • Curcuma: possiede delle naturali proprietà antinfiammatorie.
  • Acido docosaesaenoico: si trova in molti integratori di olio di pesce e svolge un’azione benefica limitando il rilascio di chemochine e citochine dopo un trauma nervoso.
  • Artiglio del Diavolo: è indicato per chi ha problemi alle articolazioni, favorendone la fisiologica funzionalità.
  • l’Arnica e l’Hypericum: esercitano un effetto antalgico, cicatrizzante e antinfiammatorio.
Leggi tutto
© 2006 - 2021 Farmacia Santa Rita S.n.c. - Powered by Marketing Informatico