Carenza di Sali Minerali

Cos’è la carenza di minerali?

I sali minerali sono dei composti inorganici che svolgono un importante ruolo nel funzionamento di tutti gli organismi viventi. Attraverso un’alimentazione sana ed equilibrata il nostro organismo è in grado di assimilare tutti quei micronutrienti di cui ha bisogno per condurre una vita all’insegna del benessere.

Andare in carenza di sali minerali, significa andare incontro a sintomatologie importanti che seppur lievi in un primo momento, possono condurre a seri problemi di salute. Di solito le persone più a rischio di carenza di minerali sono quelle che seguono una dieta ipocalorica, gli anziani, le donne in gravidanza e chi soffre di iperidrosi, ovvero di sudorazione eccessiva.

Benefici Sali minerali

Per condurre uno stile di vita sano e attivo è necessario non solo seguire una dieta equilibrata e svolgere regolarmente attività fisica, ma anche integrare il giusto quantitativo di Sali minerali. Per farlo, oltre all’acqua e ad alimenti selezionati, possiamo assumere specifici integratori di minerali in grado di supportare l’organismo ed assicurare il corretto reintegro di questi indispensabili micronutrienti.

I benefici che si possono ricavare sono innumerevoli. Ad esempio:

  • Il magnesio aiuta a ridurre la stanchezza
  • Il potassio contribuisce alla normale funzione muscolare
  • Lo zinco protegge le cellule dallo stress ossidativo
  • Il ferro regola i diversi meccanismi biologici
  • Il calcio assicura la corretta coagulazione del sangue e aiuta la formazione di ossa e denti

Sintomi carenza Sali minerali

Nel corpo umano i sali minerali sono presenti in circa il 6% del peso corporeo. Questi vengono eliminati costantemente dall’organismo e per questo risulta fondamentale rintegrarli attraverso una dieta sana ed equilibrata per evitare di incappare in una vera e propria carenza di minerali.

Una carenza di sali minerali generalmente provoca scompensi a vari organi ed apparati. I sintomi spesso sono:

  • spossatezza
  • ipertensione e presenza di crampi
  • alterazione del battito cardiaco
  • difficoltà di concentrazione
  • disturbi al sistema nervoso
  • alterazioni di pelle, capelli ed unghie
  • malessere diffuso a livello scheletrico e muscolare

Rimedi carenza minerali

Per far fronte e superare i sintomi di una carenza di minerali è necessario adottare una dieta alimentare sana ed equilibrata in grado di fornire il giusto fabbisogno di nutrienti e micronutrienti. Una buona abitudine è quella di bere tanta acqua e di mangiare tutti quegli alimenti, come legumi, ortaggi, verdura e frutta, in grado di ristabilire il corretto funzionamento dell’organismo.

Accanto ad una sana alimentazione, soprattutto in periodi di forte stress o di eccessiva sudorazione, è buona pratica assumere degli integratori minerali per sopperire alla loro carenza ed evitare così di compromettere il proprio benessere fisico e mentale.

Articoli 1-48 di 141

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-48 di 141

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
Ministero della Salute - Clicca qui per verificare se questo sito web è legale
Codice univoco assegnato dal Ministero della Salute: 13127
Data inizio attività: 29-06-2016
Documento di autorizzazione: scarica il documento